Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_yaounde

Guinea_equatoriale

 

Guinea_equatoriale

>> Sito ufficiale della Repubblica della Guinea Equatoriale

La Guinea Equatoriale ha una popolazione di circa 500.000 abitanti, distribuiti su una superficie di 28.000 Kmq. Paese tradizionalmente esportatore di prodotti agricoli e forestali (prin­cipalmente legname, cacao, caffè, ma anche: banane, agrumi, nocciole, olio di palma), ha conosciuto in questi ultimi anni un’espansione della produzione petrolifera senza eguali in Africa, diventando il terzo produttore del Continente.

Il prodotto interno lordo, a sua volta, è cresciuto a ritmi esponenziali e sono in corso grandi progetti infrastrutturali che coinvolgono numerosi investitori stranieri, anche italiani. Secondo i dati della BEAC (Banca degli Stati dell’Africa Centrale), il Pil della Guinea Equatoriale ha registrato nel 2004 - anno record per l’aumento del prezzo dei prodotti petroliferi -, una crescita di oltre il 30%. Le stime di crescita per il 2005 sono del 9,3% e le previsioni per il 2006 indicano un tasso di incremento del 7,9% 

Gli organismi finanziari internazionali hanno esortato la Guinea Equatoriale a procedere con decisione nella costruzione di infrastrutture in grado di porre le basi per una diversificazione del sistema economico, eccessivamente dipendente dall’attività petrolifera, e ad avviare politiche volte a ridurre gli enormi squilibri di reddito esistenti nel Paese. La grande maggioranza della popolazione, infatti, non ha finora beneficiato delle enormi rendite petrolifere, che hanno innalzato il reddito per abitante, nel 2005, a oltre 9. 000 euro (circa dodici volte più elevato del reddito pro capite medio degli altri Stati dell’Africa Centrale). La popolazione locale continua, quindi, a vivere in condizioni di povertà e arretratezza, con una speranza di vita media di soli 49,1 anni.

Il 17 maggio 2005 è stato firmato, a Roma, l'accordo di consolidamento del debito tra Italia e Guinea Equatoriale.


101