Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_yaounde

Extremo Nord del Camerun. Lancio del progetto congiunto di assistenza umanitaria Cooperazione italiana-OIM

Data:

30/06/2015


Extremo Nord del Camerun. Lancio del progetto congiunto di assistenza umanitaria Cooperazione italiana-OIM

L'Ambasciatrice Isopi, la Coordinatrice del sistema delle Nazioni Unite, Najat Rochti, il Capo Missione dell'OIM, Roger Evina, e il Direttore della Protezione Civile del Camerun, Jean-Pierre Nana, hanno presentato oggi  alla stampa il progetto congiunto di assistenza umanitaria lanciato dalla Cooperazione italiana e dall'OIM a sostegno degli sfollati interni e delle comunità locali dell'Estremo Nord vittime delle violenze di Boko Haram. Il progetto prevede la distribuzione di kit d'emergenza non alimentari a 1250 famiglie delle aree colpite. Le operazioni sul terreno sono state avviate il 19 giugno con la prima distribuzione avvenuta nel Dipartimento di Mayo Tsanaga. L'Ambasciatrice e la Coordinatrice UN hanno lanciato un appello a favore delle popolazioni vulnerabili dell'Estremo Nord per possibili ulteriori interventi da parte dei partner internazionali.


237