Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_yaounde

Camerun. Visita al CIRCB e all’ONG Synergies Africaines (Yaoundé, 17 settembre 2014)

Data:

17/09/2014


Camerun. Visita al CIRCB e all’ONG Synergies Africaines (Yaoundé, 17 settembre 2014)

L’Ambasciatore Isopi ha visitato l’ONG Synergies Africaines e il CIRCB,  Centre International de Référence Chantal Biya di Yaoundé, finanziato dal Governo italiano. Nella Sede di Synergies Africaines l’Ambasciatore è stata ricevuta dal Segretario Esecutivo, Jean Stephane Biatcha, che ha illustrato le attività svolte dall’ONG, presieduta dalla Première Dame del Camerun, Chantal Biya, per la lotta contro l’AIDS in Africa. Tra le principali iniziative realizzate, la creazione nel 2006 del CIRCB (Centre International de Référence Chantal Biya) di Yaoundé, la Conferenza internazionale sulla governance della sanità in Africa, tenutasi a Roma nel 2007 e la creazione di un Centro di ricerca sull’HIV e di trattamento dell’AIDS a Diffa in Niger nel 2008.

Al CIRCB l’Ambasciatore Isopi ha visitato i laboratori, realizzati con il contributo di partner italiani e ha incontrato i ricercatori camerunesi che svolgono attività di ricerca nella prevenzione e nella lotta all’AIDS. Articolato in due fasi e finanziato dal Governo italiano, il progetto del CIRCB è stato eseguito dall’Istituto Superiore della Sanità e guidato dal Professor Vittorio Colizzi dell’Università Tor Vergata di Roma. Il Centro si avvale oggi di importanti collaborazioni scientifiche con partner internazionali, tra i quali l’Istituto per le Malattie Infettive Spallanzani di Roma, la Fondazione Clinton di New York, l’OMS, l’Agence Universitaire de la Francophonie. Il Consiglio Scientifico del CIRCB è presieduto dal Professor Carlo Federico Perno, Docente di Virologia dell’Università Tor Vergata di Roma.

Il Direttore del CIRCB, Alexis Ndjolo, ha ringraziato l’Italia e i partner italiani del progetto, che continuano a fornire un importante contributo per la formazione dei ricercatori impegnati nell’attività di ricerca, prevenzione e cura dell’HIV/AIDS.

 

 

www.synergiesafricaines.org

 

www.circb.cm


168