Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_yaounde

Camerun. Visita a Douala. Incontri con le Autorità locali e con la comunità italiana (23-24 agosto)

Data:

24/08/2014


Camerun. Visita a Douala. Incontri con le Autorità locali e con la comunità italiana (23-24 agosto)

Prima visita a Douala, capitale economica del Camerun, per l’Ambasciatore Isopi che, assistita dal Vice Console Onorario Mauro Battistella, ha incontrato il Segretario Generale della Regione Litorale, Ngole Bernard; il Prefetto Naseri Paul Bea e il Delegato del Governo per la Comunità Urbana di Douala, Fritz Ntone Ntone.

Su invito del Sindaco del Comune di Douala 5, Signora Francoise Foning, l’Ambasciatore ha partecipato alla cerimonia di consegna del primo impianto di trivellazione per acqua potabile fornito dalla Società italiana APT  nell’ambito di un Accordo di partenariato tra l’Eurobiopark dell’Università Tor Vergata di Roma e il Comune  di Douala 5. L’Accordo, firmato nel 2013, prevede la fornitura di 85 impianti che consentiranno di migliorare l’accesso all’acqua potabile per la popolazione locale. L’Ambasciatore ha anche visitato l’incubatore di impresa italo-africano realizzato dall’Eurobiopark di Tor Vergata in collaborazione con la Società Geografica Italiana,  il Centro per le Relazioni con l’Africa e il Comune di Douala 5.

Nel corso della visita l’Ambasciatore ha inoltre avuto un lungo incontro con la collettività italiana di Douala, che ospita la principale comunità italiana del Camerun composta da imprenditori, religiosi e operatori del mondo del volontariato e della cultura. Sono complessivamente 230 gli italiani residenti nella regione di Douala, dove hanno sede anche 60 imprese e uffici di rappresentanza di società italiane.

 


155