mappa   contatti        
Castel del Monte

Benvenuti sul sito web dell'Ambasciata d'Italia a Yaounde
amb

Ambasciata d'Italia

Quartiere Bastos B.P. 827 Yaoundé

Tel. +237 22203376/22212198

Fax +237 22215250

Tel. Emergenze +237 77709631

Email ambasciata.yaounde@esteri.it

 

L'Ambasciata è competente per il Camerun, il Ciad, la Repubblica Centrafricana e la Guinea Equatoriale


Facebook logo vector YouTube logo vector Flickr button vector 


Camerun. Presentazione delle candidature alle preselezioni per le iscrizioni alle Università italiane per l’anno accademico 2015-2016 (29 agosto)
Si aprono dal 1° settembre i termini per la presentazione delle candidature alle preselezioni per le iscrizioni alle Università per l’anno accademico 2015-2016. Saranno ammessi a presentare domanda di visto per studi universitari in Italia >>>
Ebola: Farnesina stanzia altri 1,5 mln euro per emergenza (29 agosto)
Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha definito un programma di interventi di emergenza da circa 1,5 milioni di euro per contrastare l’epidemia di Ebola che sta colpendo alcuni Paesi dell’Africa Occidentale. La >>>
Repubblica Centrafricana. Completato lo schieramento dei genieri del contingente italiano che partecipa alla missione EUFOR CAR (28 agosto)
Si è completato ieri lo schieramento del contingente italiano inquadrato nella missione militare dell’Unione Europea nella Repubblica Centrafricana (EUFOR RCA), di stanza nella capitale Bangui, presso la base ‘Ucatex’.>>
Camerun. Visita al Centro Promohandicam (Yaoundé, 27 agosto)
L’Ambasciatore Isopi ha visitato il centro Promohandicam, istituzione sociale privata che opera dal 1975 a Yaoundé per favorire l’integrazione sociale, economica, professionale e culturale delle persone disabili. Il Centro, gestito da >>>
Camerun. Concluse le procedure per l’iscrizione di studenti camerunesi alle università italiane
Si sono conclusi i colloqui per l’iscrizione di studenti camerunesi alle università italiane per l’anno accademico 2014-2015. 240 gli studenti camerunesi che inizieranno quest’anno gli studi universitari in Italia, con una prevalenza >>>
Camerun. Obbligo di vaccinazione contro la poliomielite
Il Governo camerunese ha esteso l’obbligo di vaccinazione contro la poliomielite anche ai visitatori in entrata nel Paese. Si ricorda che il vaccino è obbligatorio anche per gli stranieri residenti. In Camerun la vaccinazione può essere >>>
Camerun. Visita alla Alpicam (Douala, 23 agosto)
L’Ambasciatore Isopi ha visitato la sede di AlpiCam, consociata della Alpi SpA, importante società italiana del settore del legno presente in Camerun dal 1975. Il Gruppo rappresenta oggi in Camerun una realtà diversificata che occupa >>>
Camerun. Visita a Douala. Incontri con le Autorità locali e con la comunità italiana (22-23 agosto)
Prima visita a Douala, capitale economica del Camerun, per l’Ambasciatore Isopi che, assistita dal Vice Console Onorario Mauro Battistella, ha incontrato il Segretario Generale della Regione Litorale, Ngole Bernard; il Prefetto Naseri Paul Bea >>>
Camerun. Visita alla Scuola Nazionale Superiore dei Lavori Pubblici (14 agosto)
Su invito del Direttore, Professor George Nkeng, l’Ambasciatore Isopi ha visitato la Scuola Nazionale Superiore dei Lavori Pubblici di Yaoundé che ha avviato con il Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (Dicea) dell’Università >>>
Camerun. Newsletter Diplomazia Economica Italiana (agosto 2014)
Focus Camerun sul numero di agosto della Newsletter Diplomazia Economica Italiana. Il Paese cresce e punta sulle partnership tra settore pubblico e privato. Energia al primo posto ma ci sono anche altre infrastrutture accanto al rafforzamento delle >>>
.
L'Ambasciatore
Samuela Isopi
   Messaggio
Sono in aumento i casi di truffe via internet da parte di sedicenti contatti camerunesi. Consultate la sezione "Fare Affari in Camerun".
 

 

Farnesina Verde
QUESTA AMBASCIATA PARTECIPA ALL’INIZIATIVA di sostenibilità ambientale “FARNESINA VERDE”
avendo ottenuto la certificazione "CO2 neutral" per le emissioni relative agli immobili demaniali (Cancelleria e Residenza). Dopo aver calcolato le emissioni annuali di CO2 prodotte a causa dei consumi di elettricità e trasporto, l'Ambasciata ha raggiunto un accordo con i locali rappresentanti della CO2neutral per compensare tali emissioni attraverso la piantumazione di specie forestali autoctone in una locale provincia deforestata.

Benvenuti in Italia
Ministero degli Affari Esteri
Governo Italiano

Europa - il portale dell'Unione Europea
Sfera Grande di Arnaldo Pomodoro
Rete Diplomatica Italiana
©2006